Sei qui: Home > Maccaferri: Opere di sostegno

Intertrade

Opere di sostegno

Si definisce struttura di sostegno ogni opera idonea a contrastare la spinta del terreno. I muri di sostegno sono strutture a carattere definitivo e sono costruiti al piede di una scarpata o lungo la stessa, oppure vengono realizzati con finalità di contenimento di un terrapieno.

Un’ accurata progettazione di queste opere deve tenere conto di molteplici fattori di natura statico-funzionale-realizzativa:

  • situazione geomorfologica
  • analisi dei carichi statici e di quelli collegabili a sollecitazioni sismiche
  • regime di filtrazione e presenza di falde
  • costo per metro lineare di opera finita.

Nel tempo sono sicuramente cambiati gli approcci progettuali, i riferimenti normativi, quello che è rimasto inalterato è la capacità di questo tipo di opere di assolvere egregiamente alle funzioni per le quali sono state ideate, presentando caratteristiche tecniche di notevole pregio:

  • struttura armata: capace di resistere validamente a sollecitazioni estremamente onerose di flessione, trazione e taglio;
  • struttura flessibile: ampia capacità di seguire i cedimenti del terreno di fondazione e di sopportare carichi non previsti, non diminuendo la resistenza della struttura, bensì esaltandola;
  • struttura drenante: i vuoti del riempimento in pietrame esercitano una grossa funzione drenante delle acque di filtrazione, eliminando uno dei principali fattori di instabilità dei terreni, soprattutto di quelli coesivi, permettendo così anche una riduzione del costo globale degli interventi (sostegno e drenaggio) comunque necessari.;
  • struttura ad alta durabilità;
  • struttura con elevata versatilità: facilità di posa in opera, possibilità di modificare la struttura nel tempo, funzionamento immediato, facilità di manutenzione.
Marchio Intertrade